Prodotti che curano i nostri elettrodomestici…inutili e costosi.

Prodotti che curano i nostri elettrodomestici…inutili e costosi.

Come molto sanno, ci sono in commercio un sacco di prodotti che, a detta delle varie pubblicità, si prendono cura dei nostri elettrodomestici, come il “curalavastoviglie” gli “anticalcari per lavatrice” i “togliodore” per lavastoviglie e frigorifero, ecc.

Questi  prodotti, oltre ad essere davvero molto costosi, sono quasi sempre prodotti chimici e inquinanti, ed i risultati non sempre sono buoni. Pertanto vi dico che possiamo tranquillamente sostituirli con metodi completamente naturali ed economici, ma nello stesso tempo validi.

Cura lavastoviglie: basta fare una volta a settimana un lavaggio completo con del bicarbonato di sodio, infatti il bicarbonato elimina il calcare e deodora la lavastoviglie. Mettete il bicarbonato nella vaschetta del detersivo e fate un ciclo a vuoto. Volendo si può usare anche aceto bianco (due bicchieri in vasca).

Deodorante per lavastoviglie: usate l’avanzo di un mezzo limone. Fate, con un coltello, qualche incisione sulla buccia e mettetelo nella vaschetta delle posate, con il lavaggio e l’acqua calda la buccia rilascia gli oli essenziali e la vostra lavastoviglie sarà sempre profumata. Sostituite il mezzo limone ogni 3/4 lavaggi.

Deodorante per frigorifero: mettete in una ciotolina (o tazzina) del bicarbonato e lasciatela all’interno del frigo. Sostituite il bicarbonato una volta al mese. In alternativa potete usare del caffè macinato.

Anti calcare per lavatrice: Un lavaggio a vuoto a 60° con un paio di bicchieri di aceto bianco di vino (o aceto d’alcol), in alternativa potete usare due tazzine di bicarbonato nella vaschetta del detersivo, oppure un cucchiaio di acido citrico sempre nella vaschetta. Da ripetere una volta al mese.

Anti calcare per ferro da stiro e scopa a vapore: Basta riempire la caldaia con 2/3 di acqua e 1/3 d’aceto bianco, fate scaldare e svaporate, poi riempite la caldaia con acqua e fate un’altro giro completo di vapore per pulirla dai residui.

Anti calcare e pulizia della macchinetta del caffè: nel serbatoio dell’acqua mettete acqua calda dove avrete sciolto due cucchiai di acido citrico, fate andare la macchinetta in modo che finisca tutta l’acqua poi fate un giro solo con acqua.

Anti calcare per bollitore elettrico: riempite il bollitore con 2/3 d’acqua e 1/3 d’aceto bianco e fate bollire, svuotate e sciacquate bene.

 

Annunci
Pulizia facile sotto al letto contenitore

Pulizia facile sotto al letto contenitore

Se avete, come me, un letto contenitore sapete quanto può essere ostica e complicata la pulizia sotto ad esso.

Questo problema però si può risolvere in modo facile e veloce, ecco come:

Un metodo molto valido è quello di usare il phon, usatelo sotto al letto alla massima velocità e tutta la polvere verrà buttata fuori dalla parte opposta, a questo punto basta passare l’aspirapolvere e il problema è risolto.

Se volete un metodo ancora più valido prendete un manico di scopa, attorcigliateci sopra un vecchio collant e passate sotto al letto, tutta la polvere si attaccherà al collant.

Volendo potete usare tutte due i metodi insieme, prima il phon e poi il manico di scopa, per eliminare bene lo sporco.

Io evito i vari stracci usa e getta perché, come ogni cosa usa e getta, inquinano parecchio. Il collant invece potete riutilizzarlo molte volte e in questo modo risparmierete anche.

Tea Tree Oil: utilissimo

Tea Tree Oil: utilissimo

L’olio essenziale di tea tree, noto anche come olio essenziale di melaleuca o tea tree oil, viene estratto dalle foglie dell’albero di Melaleuca alternifolia, specie vegetale originaria dell’Australia.

Grazie alle sue proprietà curative e disinfettanti, esso viene impiegato sia nella cosmesi naturale che nella detergenza della casa.

Gli oli essenziali di migliore qualità vengono ricavati da specie vegetali coltivate secondo i principi dell’agricoltura biologica e vengono estratti senza l’impiego di solventi chimici. Prima dell’acquisto del vostro olio di tea tree, assicuratevi che esso sia completamente puro e preferibilmente di provenienza biologica o biodinamica (attestata dal marchio Demeter). Una volta tenuti presenti questi parametri, potrete decidere di acquistare il vostro olio essenziale online, nel caso non riusciate a reperirlo in erboristeria o in un negozio di prodotti naturali.

Il tea tree oil ha proprietà antibatteriche, cicatrizzanti, antimicotiche e antiodoranti.  Bisogna ricordare però che per il suo impiego è necessario seguire alcune precauzioni. Perché il tea tree sia efficace ne sono infatti di solito sufficienti poche gocce. Nel caso sia necessari applicare l’olio sulla pelle, si raccomanda di diluirne una piccola quantità nell’olio vegetale preferito per evitare che la sua azione possa irritare l’epidermide, soprattutto se già sensibile. Per lo stesso motivo, il tea tre oil, come tutti gli altri oli essenziali, non deve essere applicato direttamente sulle mucose e deve essere tenuto lontano dalla portata dei bambini.

Si può aggiungere ai detersivi fatti in casa per aiutare a disinfettare, bastano 4/5 gocce di olio.